Benvenuto sul sito della Corte di Appello di Potenza

Corte di Appello Potenza - Ministero della Giustizia

Corte di Appello Potenza
Ti trovi in:

Uffici distrettuali

La Procura Generale è l’ufficio del pubblico ministero presso la Corte d’Appello con funzioni in ambito penale, civile ed amministrativo, anche con riferimento alla cooperazione internazionale.

Procura Generale di Potenza


Contatti :

La Magistratura di Sorveglianza ha la funzione di vigilare sull’esecuzione della pena inflitta con sentenza di condanna penale irrevocabile, nel rispetto dei principi costituzionali e delle norme dell’Ordinamento penitenziario. Interviene in materia di applicazione ed esecuzione delle misure di sicurezza, delle misure alternative alla detenzione.

Si compone di due organi giurisdizionali:

  • il Tribunale di Sorveglianza, è un organo collegiale. La competenza territoriale coincide con il Distretto di Corte di Appello, dal punto di vista delle funzioni agisce come giudice di primo e di secondo grado.
  • l’Ufficio di Sorveglianza, è un organo monocratico, pluri-circoscrizionale. Il Tribunale di Sorveglianza svolge esclusivamente funzioni giurisdizionali a livello distrettuale. Decide sulla concessione della liberazione condizionale, sull’applicazione delle misure alternative alla detenzione in carcere e molte altre materie.

È organo costituito da quattro componenti: il Presidente, uno dei Magistrati di Sorveglianza e due esperti.

L’Ufficio di Sorveglianza, costituito da uno o più magistrati di sorveglianza, sovrintende all’esecuzione delle misure alternative, esplica attività di vigilanza sugli Istituti Penitenziari, anche attraverso visite ed audizioni dei detenuti.

(fonte: Ministero della Giustizia)

Tribunale di Sorveglianza


Contatti :

Il Tribunale per i Minorenni esercita la giurisdizione in materia penale, civile ed amministrativa nello spirito di realizzare il migliore interesse del minore.

Competenze in materia civile:

  •  intervento a tutela dei minori i cui genitori non adempiono in modo adeguato o non adempiono affatto ai doveri previsti nei confronti dei figli;
  • limite all'esercizio della potestà genitoriale;
  • allontanamento del minore dalla casa familiare ed affidamento temporaneo ad altra famiglia o istituto;
  • dichiarazione di decadenza dalla potestà dei genitori e dello stato di adottabilità;
  • adozione di minori dichiarati in Italia adottabili;
  • decisione sull’idoneità all'adozione internazionale delle coppie aspiranti e sull’efficacia in Italia dei provvedimenti stranieri di adozione.

In materia penale ha competenza esclusiva sui reati commessi da un soggetto in età minore, anche se in concorso con maggiorenni. In materia amministrativa ha competenza sugli interventi educativi a favore di adolescenti in difficoltà.

È un organo collegiale composto da quattro giudici, dei quali due togati e due onorari benemeriti dell’assistenza sociale, scelti tra i cultori di biologia, psichiatria, antropologia criminale e pedagogia.

(Fonte: Ministero della Giustizia)


Contatti :

La Procura della Repubblica è l’ufficio del pubblico ministero presso il Tribunale per i Minorenni. Ha competenze in materia penale e civile. È destinatario delle segnalazioni relative allo stato di abbandono dei minori ed è competente a vigilare sulle strutture dove sono affidati minori

Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Potenza


Contatti :

Commissario Regionale:

Dott. Elio Di Molfetta


Personale Amministrativo:

  • Innocenzo Viscera, Funzionario Giudiziario
  • Salvatore Marti, Funzionario Giudiziario

L'Ufficio ha competenza per le controversie sulla esistenza o meno dei diritti di uso civico.


Contatti :


Torna a inizio pagina Collapse